INFO & CONTATTI: PATRICK GASPERINI ​GUIDA ALPINA UIAGM – ELI SOCCORRITORE

Via Stefani 1/a 38055 Tezze Valsugana (TN) | gasperinipatrick@gmail.com gasperinipatrick@pec.it MOBILE +39 3519230411

logo patrick per sito trasparente

facebook
instagram
whatsapp

BLU SELVAGGIO EXTREME ???

DATE

25 settembre - 1 ottobre

>per gruppi di almeno 6 partecipanti possibilità di organizzare in date ad hoc<

 

ITINERARIO

Una settimana immersi nella natura più selvaggia, tra scogliere e mare cristallino, tra antichi sapori e autentiche tradizioni.

Selvaggio Blu, il trekking più bello e impegnativo d'Italia, che sono a proporvi dopo molti anni di esperienza, è una rivisitazione del percorso originale.

Ho deciso di unire e proporvi tutti i punti più belli ed emozionanti del Selvaggio Blu su misura per Voi.

Voglio proporre il Selvaggio Blu come una vera e propria vacanza, ecco perché mi appoggio ad una società di logistica locale, che effettua il trasporto da inizio tappa a fine tappa, di tutti i bagagli tra vestiario, attrezzature cucina e bivacco, cibi e bevande.

Durante il giorno si cammina con uno zaino leggero con il necessario per il pranzo e l'attrezzatura alpinistica quando necessaria, questo per non affaticarsi e godere dei meravigliosi scorci e panorami che il Golfo di Orosei ci offre.

Ogni tappa ha le sue particolarità ma tutte hanno in comune la discesa verso il mare alla loro conclusione, dove il pomeriggio si potrà godere di un bel bagno rinfrescante in alcune tra le più belle spiagge della Sardegna. Queste spiagge faranno anche da cornice durante la cena e la notte.

La nostra avventura inizia da Santa Maria Navarrese, piccolo paesino nel golfo di Arbatax.

 

REQUISITI

Spirito di gruppo e adattamento al dormire e mangiare all’aperto

Passo sicuro su terreni privi di sentieri, conoscenza dei propri limiti

Resistenza fisica e allenamento adeguato

 

PREZZO

1100€ a partecipante

*minimo 6 massimo 8 partecipanti

 

INCLUSO

Due notti con mezza pensione B&B (al vostro arrivo e al termine del trekking)

Due cene presso ristorante (al vostro arrivo e al termine del trekking)

una notte in ovile gestito con trattamento di mezza pensione

colazione pranzo e cena per tutta la durata del itinerario

Trasporto bagagli personali (sacco a pelo, materassino, ricambi e oggetti personali stivati in bidone che vi sarà fornito 30lt di volume a persona) 

Tende

recupero in motoscafo a fine trekking (o in jeep a seconda della navigabilità del mare)
rifornimenti di acqua e viveri giornalieri

attrezzatura tecnica se necessario (casco, imbragatura, cordino, moschettone

Materiale e attrezzatura per cucinare

Guida Alpina UIAGM e assicurazione RC

Incontro di persona o via telematica una volta definito il gruppo per delucidazioni e per conoscerci

 

ESCLUSO

Spese viaggio A/R per la Sardegna

Tassa Comunale Selvaggio Blu € 30,00 a persona

Eventuali altre uscite pre e post trekking nella zona del Supramonte

Tutto quello non riportato nella voce INCLUSO

 

EQUIPAGGIAMENTO NECESSARIO

- Zaino 30lt senza troppe fettucce per evitare che si impigli (es…)

- Sacco a pelo medio-leggero temperatura confort 10°C non sacchi a pelo vecchi e ingombranti (es……)

- Materassino auto gonfiante o poliuretano (es……)

- imbragatura leggera tipo scialpinismo

- Kit da ferrata

- caschetto da alpinismo

- lampada frontale

- tazza, piatto e posate (es….)

- scarpe da trekking collaudate

- ciabatte o sandali per la sera

- giacca antipioggia leggera in Gore-Tex o similare

- piumino leggero

- felpa in pile leggero

- Calzini e mutande

- pantaloni corti e pantaloni lunghi (non jeans)

- cappellino, crema e occhiali da sole
- fascia tubolare tipo Buff

- crema solare+doposole

- repellente insetti

- costume da bagno

- asciugamano grande da spiaggia e piccolo

- i bastoncini da trekking non sono necessari e spesso sono di intralcio per cui non li consiglio

- battery pack (cellulare, dispositivi elettronici)

 

PROGRAMMA

Primo giorno: ritorno a Santa Maria Navarrese per le ore 18:00, sistemazione in B&B e sucessiva cena presso ristorante con piatti tipici, birra Ichnusa inclusa

Secondo giorno: tappa d’ambientamento che da subito fa pregustare le bellezze del selvaggio blu passando per la spettacolare guglia di Pedra Longa, la salita sull’aerea cengia Giradili dalla cui metà si può prendere una deviazione più tecnica per salire lo Scalone di Sos Oggiastros, un tratto attrezzato che supera delle brevi pareti verticali e alcune cenge esposte arrivando così alla cresta di punta Giradili. Da qui faremo ci dirigiamo verso l'Ovile Us Piggius, fantastico ovile di proprietà della famiglia di Battista, un pastore di antiche tradizioni dove con l'aiuto dei famigliari ci preparerà una cena prelibata con prodotti di produzione propria e ci farà dormire in un ovile restaurato di spettacolare bellezza.

Terzo giorno: ci attende una tappa con difficoltà di orientamento e i primi passaggi di arrampicata con un breve tratto di III grado per superare il Bacu Tenadili. Costeggiando poi la scogliera perdiamo quota fino ad arrivare alla splendida insenatura di porto Pedrosu dove potremmo fare il primo bagno nell'acqua cristallina per poi cenare a base di pesce e passeremo la notte.

Quarto giorno: tappa che ci porterà prima in montagna e poi nuovamente al mare passando per Punta Salinas, il punto più panoramico del Selvaggio Blu. Scendiamo verso il mare arrivando a Cala Goloritzè Patrimonio dell’Unesco dove spicca la guglia, meta di arrampicatori da tutto il Mondo. Meritato bagno a Cala Goloritzè e poi trasferimento in gommone a Cala Mariolu dove ceneremo con una mega grigliata di carne e dormiremo.

Quinto giorno: ci attende la prima tappa alpinistica del selvaggio Blu con passaggi su stupende scale di ginepro intrecciato per raggiungere la punta di Serra ‘e Lattone, dalla cresta di quest’ultima si inizia la discesa verso Bacu Mudaloru dove ci aspetta una calata mozzafiato di 45 metri completamente sospesi nel vuoto, subito dopo una cengia obliqua da superare a gattoni e una calata di 40 metri che ci farà atterrare nella grotta di Mudaloru. Proseguiamo salendo un ghiaione per poi attraversare dei boschi sospesi fino ad arrivare alla Grotta 5 Stelle, dove seguiranno alcune calata per arrivare alla Grotta del Fico, dove dormiremo su un pontile tra roccia e mare.

Sesto giorno: parte con un traverso sugli scogli per poi entrare in una grotta, dove ne usciamo al suo termine per risalire tramite cenge e sentiero a Ololbizzi, Percorriamo un comodo sentiero che abbandoneremo dopo poco per scendere nella gola di Sa Nurca e tramite delle calate arrivare alla spettacolare calata di 50 metri che porta direttamente sulla spiaggia di Cala Biriola, spiaggia dalla bellezza indescrivibile. Bagno obbligatorio per poi continuare fino a Cala Sisine percorrendo i boschi di Orronnoro terminando con le ultime due calate.

Arriveremo alla spiaggia di Sisine pieni di emozioni, un abbraccio a tutti, foto obbligatoria dei Selvaggi e corsa di gruppo tuffandosi in mare per togliersi di dosso le fatiche.

Rientreremo a Santa Maria Navarrese in gommone (o in jeep a seconda della navigabilità del mare), ripercorrendo in circa due ore tutto il percorso fatto in cinque giorni. Il mitico Franco, farà delle deviazioni nelle insenature nascoste della costa raccontando degli aneddoti e leggende. Vi assicuro che gli occhi vi brilleranno per la gioia e la felicità, e quelle scogliere infinite continueranno a rapirvi la vista e resterà nei vostri ricordi. Rientro in B&B e pizza di gruppo in pizzeria o in appartamento.

Settimo giorno: colazione e scioglimento del gruppo.

 

COME ARRIVARE A SANTA MARIA NAVARRESE?

Se qualcuno vuole arrivare prima o fermarsi dopo il trekking è conveniente utilizzare il traghetto, altrimenti è conveniente, prenotando per tempo, utilizzare l’aereo.
Volando su Cagliari è possibile organizzare un transfer collettivo con NCC, oppure Olbia dove è preferibile noleggiare un’automobile che poi potrà essere parcheggiata in zona sicura.

PARTNERS - LINKS UTILI

logo tana del lupo fondo trasparente
webcam.jpeg
valanghe
meteo
hut
logo_blum_nero
esecutivo logo apt sostenibilita
work in
Come creare un sito web con Flazio